© 2016 by The Idea Graphics

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Grey Google+ Icon
27 - IL GIARDINO DI DON PEDRO - PB.jpg
LA TUA STORIA.jpg
38-LUCI E COLORI small.jpg
Valeria Nardulli

      Nata a Bari nel 1960, si è laureata in Lettere, Indirizzo Storico Artistico, presso l’Università degli Studi di Bari.

     Ha svolto attività di ricerca per l’ IBIMUS (Istituto di Bibliografia Musicale), la Sovrintendenza ai Beni Storico – Artistici e il Consorzio IRIS (schedatura manoscritti musicali).

     Ha collaborato con l’Accademia di Belle Arti di Bari (Cultore della Materia). Ha lavorato per 18 anni nel servizio didattico della Pinacoteca “Corrado Giaquinto” di Bari, contribuendo alla realizzazione del CD Rom sulla collezione permanente del Museo.

     Realizza  visite guidate nel territorio e presenta mostre collettive o personali.

Dal 2003 ha pubblicato diversi studi sul territorio: La Chiesa di Sant’Antonio a Mola di Bari tra fede, arte e storia ( Schena2003); Palazzo Martinelli – Pesce, una dimora storica ( Liantonio 2010); Gli occhi di un artista in Fotografia ed oltre – opere di Maurizio Ghiglia (Gelsorosso 2012); Pietà Popolare a Conversano, Edicole sacre ed immagini devozionali dal Medioevo ai nostri giorni (Congedo 2012); Uno scrigno di arte e fede, guida alla lettura della Chiesa Matrice di Mola di Bari (Liantonio 2013); I monumenti di Pola, in Come un gabbiano, di Dionisio Simone ( Edizioni dal Sud 2016).

_______________________________________________________________________________

     Born in Bari in 1960, she graduated from the Università degli Studi di Bari with a degree in Literature, with a specialization in Art history.

     She has performed research for the IBIMUS (Istituto di Bibliografia Musicale), the Sovrintendenza ai Beni Storico – Artistici (Italian Government’s Department of Cultural Affairs) and Consorzio IRIS (filing of hand-written musical scores).

     She chas done special projects for the Accademia di Belle Arti of Bari (expert in the subject). Sha also worked for 18 years in the teaching service of the “Corrado Giaquinto” gallery of Bari, contributing to the production of the CD Rom of the permanent collection of the Museum.

     She organizes guided tours in the Bari territory and presents art shows, both collective and personal.

     Since 2003 she hapublished various essays on the Bari territory: La Chiesa di Sant’Antonio a Mola di Bari tra fede, arte e storia ( Schena2003); Palazzo Martinelli – Pesce, una dimora storica ( Liantonio 2010); Gli occhi di un artista in Fotografia ed oltre – opere di Maurizio Ghiglia (Gelsorosso 2012); Pietà Popolare a Conversano, Edicole sacre ed immagini devozionali dal Medioevo ai nostri giorni (Congedo 2012); Uno scrigno di arte e fede, guida alla lettura della Chiesa Matrice di Mola di Bari (Liantonio 2013); I monumenti di Pola, in Come un gabbiano, by Dionisio Simone ( Edizioni dal Sud 2016).

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now